CORSI MASTER E CORSI SPECIALISTICI a cura di Centro Studi Orientamento

MASTER UNIVERSITARIO IN FOOD CULTURE & MARKETING
master universitario di primo livello

LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM
Via Carlo Bo, 1 - 20143 MILANO
Tel. (+39) 02891412435 - Fax (+39) 02891413435
E-mail master.foodculture@iulm.it - Website www.iulm.it
Direttore Responsabile: Prof. Luca Pellegrini
Coordinatore Didattico: Dr. Daniele Tirelli

Finalità. I consumi alimentari sono il complesso risultato dell'interazione di fattori culturali: senza fare riferimento alla cultura non è possibile comprenderli. La conoscenza delle culture alimentari sono il presupposto per costruire un'offerta: le attività di marketing delle imprese devono partire da questo specifico.
La crescente importanza dell'alimentazione negli stili di consumo futuri è ben nota. Allo stesso tempo l'economia del settore si amplia ad una sfera internazionale richiedendo competenze e specializzazioni sempre maggiori. Da qui la necessità di coniugare cultura e tecniche di marketing sempre più raffinate a supporto di un'intensa attività d'innovazione: dunque cultura alimentare poiché le conoscenze storico-sociologico-antropologiche sono indispensabili per comprendere la psicologia e le abitudini dei consumatori e tecniche di marketing poiché il lancio di nuovi prodotti e la difesa delle quote di mercato delle aziende leader richiede l'utilizzo di tutte le leve disponibili per reggere una concorrenza sempre più agguerrita e globalizzata.
Il 16% delle spese complessive degli Italiani è dedicato al consumo domestico di alimenti e bevande. Un altro 8% è coperto dalle spese alimentari fuoricasa. Parliamo dunque di un comparto il cui giro d'affari ha dimensioni enormi e nel cui indotto lavorano diverse centinaia di migliaia di individui. Inoltre, tra tutte le attività produttive italiane, quella alimentare gode di una grande e crescente fama internazionale: un punto di forza che i giovani attratti dalle carriere aziendali devono valutare con attenzione.
In quest'arena competitiva, teatro di una continua, incessante innovazione, il successo arride alle aziende capaci di riconoscere i bisogni molteplici riferibili alla nutrizione, al piacere, alla salute e all'intrattenimento legati al cibo e alle bevande, con la consapevolezza che la metà dei prodotti che consumeremo tra dieci anni ancora non esistono.
Da qui la necessità di prepararsi in modo nuovo e specialistico per adeguarsi alle logiche nuove che, partendo dalla tecnologia industriale si estendono alla agricoltura, al turismo, alla ristorazione, alla distribuzione moderna. Di fronte a questa complessità il settore alimentare ha bisogno di un marketing specialistico che inglobi tantissime conoscenze e aree del sapere, un tempo tra loro lontane: in breve, occorre padroneggiare la storia alimentare, la gastronomia, la dietetica, la psicologia sociale, la cultura popolare, l'estetica le tecniche di comunicazione e quelle della ricerca di mercato…
Il Master Food Culture & Marketing trasferisce a chi vuole entrare nelle aziende di questo mondo affascinante una preparazione unica ed avanzata, attraverso una didattica in linea con gli standard internazionali più avanzati.

Programma. Il Master si articola in 6 moduli e consente di ottenere 60 CFU. Le modalità didattiche e di valutazione prevedono: Corsi introduttivi e formativi; Laboratori interattivi a contatto con operatori e manager del settore; Stage in azienda e preparazione di una relazione finale.
I Modulo: I fondamenti (13 CFU) - L'obiettivo del modulo è l'omogeneizzazione della preparazione dei partecipanti, tratta materie base, necessarie alla comprensione di quelle a carattere specialistico dei moduli successivi.
II Modulo: Culture, consumi e marketing (10 CFU) - Il modulo ha lo scopo di ampliare ed approfondire le tematiche di marketing e di fornire una prima visione generale di quelle legate all'antropologia culturale e alla psicologia dei consumi.
III Modulo: Tecniche specialistiche di marketing (8 CFU) - Il modulo sviluppa tematiche specificamente dedicate alle imprese del settore e al loro marketing. Il modulo pone l'accento sugli aspetti più propriamente tecnologici e logistici che condizionano la produzione e la commercializzazione dei prodotti alimentari, inoltre affronta i problemi relativi al controllo della qualità e della merceologia alimentare ed, esamina in dettaglio gli aspetti della creatività e della pianificazione pubblicitaria nonché del trade marketing.
IV Modulo: I laboratori (10 CFU) - Costituiscono delle integrazioni didattiche dedicate a specifiche tecniche quali la gestione del punto d'acquisto, il packaging, il visual merchandising, ecc.
V Modulo: Le conferenze (5 CFU) - Dirigenti ed esperti attivi nelle varie tipologie d'azienda del settore, raccontano le loro esperienze e le direzioni di sviluppo in atto. Saranno presenti aziende quali Ferrero, Granarolo, Barilla, Bonduelle, Lavazza, Unilever Food Service, Heineken, Eataly, CAVIRO, ecc.
VI Modulo: Lo stage e la prova finale (14 CFU) - Stage in azienda; la prova finale prevede un progetto individuale realizzato in aziende del settore.

Ammissione. Il Master è aperto a laureati di tutte le discipline. Per partecipare al Master è necessario effettuare la preiscrizione attraverso la compilazione dell'apposito modulo internet all'indirizzo www.servizionline.iulm.it
Le preiscrizioni saranno accettate dalle ore 9.00 del 4 Giugno 2008 alla mezzanotte del 29 Ottobre 2008.

Durata. 12 mesi. Inizio: mese di Gennaio. Il Master ha durata annuale (Gennaio-Dicembre) con lezioni da lunedì a giovedì, orario 9.00-18.00 e frequenza obbligatoria.

Costo. La quota totale di partecipazione al Master è di Euro 9.500,00.


This page copyright by Centro Studi Orientamento - All rights reserved

INDICE ALFABETICO DEI CORSI    INDICE PER ARGOMENTO DEI CORSI    INDICE DEI MASTER UNIVERSITARI

INDICE DEGLI EXECUTIVE MASTER    A GUIDE TO MASTERS    GUIDA