CORSI MASTER E CORSI SPECIALISTICI a cura di Centro Studi Orientamento

MASTER UNIVERSITARIO IN L'IMPRESA DELLA CULTURA:
Gestire, finanziare, comunicare la cultura del territorio

master universitario di primo livello
I EDIZIONE

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE
Ufficio Master - Sede di Brescia
Via Trieste, 17 - 25121 BRESCIA
Tel. (+39) 0302406333 - Fax (+39) 0302406330
E-mail info-bs@unicatt.it - Website www.unicatt.it/masteruniversitario
Facoltà: Interfacoltà Scienze linguistiche/Letterature straniere/Lettere e Filosofia
Direzione: Prof. Mario Taccolini

Finalità. Il Master risponde alla necessità urgente di valorizzazione economica dei beni culturali, delle arti performative e dei territori ad alta densità di beni storico artistici attraverso competenze specifiche di tipo manageriale, sensibilità e conoscenza del settore, oltre alla capacità di lavorare in rete. Vuole formare figure professionali qualificate nell’ambito del management delle imprese della cultura, siano esse pubbliche o private, che abbiano competenze sia in merito ai diversi modelli di governance possibili, sia capacità di project management e capacità di valutare la sostenibilità economica delle imprese della cultura. A questo si aggiungono capacità inerenti una corretta pianificazione e gestione delle operazioni di marketing, di fund raising e sponsoring, e di comunicazione in rapporto alle diverse tipologie di impresa e di territori geografici e culturali. Cioè a dire, professionisti in grado di: a) avere le abilità necessarie per la gestione organizzativa, operativa e progettuale di istituzioni ed organizzazioni artistico-culturali; b) sviluppare forti capacità di team-work, problem solving, creatività per fornire risposte e progettualità innovative per le imprese della cultura; c) capacità e visione strategica sul medio lungo periodo che permetta di comprendere ed innovare nelle strutture di governance, nei meccanismi operativi e di reperimento di risorse in un momento storico di crescente contenimento della spesa pubblica; d) valutare il rapporto tra prodotti di arte e spettacolo, territori e mercato, pesando il valore economico e simbolico del bene proposto in rapporto alle dinamiche di domanda e offerta di uno specifico bacino di utenza (analisi di target); e) individuare, connettere e ottimizzare le risorse economiche pubbliche e private interagendo come interfaccia di enti pubblici o privati a supporto delle attività delle singole organizzazioni; f) proporre modelli gestionali specifici; g) predisporre azioni di marketing, fund raising e sponsoring connesse alle caratteristiche peculiari del prodotto artistico e dello spettacolo e dalla specificità delle imprese culturali, e dei territori.

Programma. L’ordinamento didattico è articolato come segue:
a) Corsi (36 crediti)
- Economia aziendale
- Economia pubblica del territorio
- La cultura come patrimonio
- Modelli di governance delle imprese di cultura pubbliche
- Modelli di governance delle imprese di cultura private
- Legislazione per le imprese culturali
- Il prodotto d’arte e spettacolo
- Fondamenti di Marketing per la cultura e il territorio
- Il mercato dello spettacolo
- Elementi di project management
Piano economico finanziario pel la cultura e il territorio
- Marketing per la cultura e il territorio
- Gestione operativa di marketing
- Fund raising e sponsoring
- Costruire e comunicare il brand dell’impresa: prodotto culturale ed identità;
b) Laboratori (6 crediti) Sono previsti i seguenti laboratori: Comunicazione, ufficio stampa, pubbliche relazioni, new media e social network, Stesura di un piano marketing, Stesura di un piano strategico generale di fund raising e sponsoring, Laboratorio mappatura e progettazione territorio;
c) Stages (10 crediti) Il Master prevede lo svolgimento di tirocini e stages in imprese di arte e spettacolo nazionali ed internazionali, quali musei, enti organizzatori di eventi espositivi, gallerie pubbliche e private, pinacoteche, teatri stabili, fondazioni lirico sinfoniche, fondazioni operative nell’ambito dei beni culturali, centri di produzione e organizzazione teatrale e musicale, uffici di enti pubblici preposti all’organizzazione e al marketing della cultura. Le aziende presso le quali verrà svolto lo stage verranno individuate a partire dalle propensioni del singolo allievo e alle sue necessità formative e professionali;
d) Testimonianze (3 crediti);
e) Prova finale (5 crediti).

Ammissione. Il Master è rivolto a 20 partecipanti:Laureati di qualsiasi corso secondo gli ordinamenti didattici precedenti all’entrata in vigore del D.M. 509/1999; Coloro che sono in possesso di diploma di laurea triennale di qualsiasi classe; Coloro che sono in possesso di diploma di laurea specialistica di qualsiasi classe; Ulteriori requisiti: specifici interessi e preparazione nei settori dell’organizzazione e della gestione economica dei prodotti e servizi di arte e spettacolo.

Durata. Inizio: mese di Novembre. Le lezioni si svolgeranno presso la sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, con inizio Novembre 2011 e termine Ottobre 2012. La frequenza è obbligatoria.

Costo. La quota di partecipazione è di Euro 4.000,00.


This page copyright by Centro Studi Orientamento - All rights reserved

INDICE ALFABETICO DEI CORSI    INDICE PER ARGOMENTO DEI CORSI    INDICE DEI MASTER UNIVERSITARI

INDICE DEGLI EXECUTIVE MASTER    A GUIDE TO MASTERS    GUIDA