CORSI MASTER E CORSI SPECIALISTICI a cura di Centro Studi Orientamento

MASTER UNIVERSITARIO IN APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI (MAC)
master universitario di secondo livello
III EDIZIONE

POLITECNICO DI MILANO
Facoltà di Architettura e Società
Dipartimento di Architettura e Pianificazione
Via Bonardi, 3 - 20133 MILANO
Tel. (+39) 0223995165 - Fax (+39) 0223995435
E-mail marina.bonaventura@polimi.it - Website www.netdiap.polimi.it/mac
Riferimenti: Dr.ssa Marina Bonaventura

Finalità. Il Corso si rivolge a laureati interessati ad operare professionalmente nel settore degli appalti di lavori pubblici, della fornitura di beni e servizi e della gestione dei servizi pubblici locali. L'obiettivo immediato del corso è quello di fornire un quadro della disciplina in tema di appalti e contratti pubblici e un aggiornamento completo in una materia complessa e in continua evoluzione, riservando ampio spazio alla presentazione di casi pratici, esaminati alla luce dei contributi giurisprudenziali.
In questa prospettiva si procederà alla definizione delle nuove competenze, degli strumenti gestionali, dei rapporti fra le diverse figure interessate (amministrazione, project manager, imprenditori, gestori dei servizi pubblici) e dei profili di responsabilità. Il Master si propone inoltre di rafforzare il legame fra Università e mondo del lavoro, fornendo una professionalità specifica ed ampliando gli sbocchi professionali di chi è motivato a intraprendere una carriera nell'area della contrattualistica pubblica. In particolare, gli sviluppi del processo autonomistico e le recenti riforme amministrative richiedono una formazione dei dirigenti e dei funzionari pubblici, ispirata ai principi di responsabilità ed autonomia gestionale, senza peraltro tralasciare i nuovi modelli operativi imposti dal progresso tecnologico (aste e contratti on-line).
Il corso è anche rivolto al mondo delle imprese, degli enti economici, delle società a partecipazione pubblica, delle società di certificazione e attestazione nel settore edilizio e delle libere professioni.

Programma. Il programma didattico del Master tiene conto delle tendenze evolutive dei profili professionali considerati e si propone di fornire un approccio organico ed unitario ai diversi profili, in una prospettiva interdisciplinare. Il corso è articolato in moduli, coordinati da un responsabile, e gli insegnamenti sono affidati a docenti universitari, tecnici e professionisti del settore.
Sono previsti pre-corsi di base (diritto amministrativo generale, economia politica, urbanistica, tecnica delle costruzioni), volti a colmare gli eventuali debiti formativi degli iscritti e 5 moduli specialistici per un totale di 334 ore di attività didattica frontale/on-line, 146 ore di esercitazioni, laboratori e altre attività di formazione e 700 ore di studio individuale, cui seguirà un periodo di tirocinio (stage) presso enti, organizzazioni, imprese e professionisti che operano nel settore (320 ore).
Per consentire la frequenza anche a laureati già inseriti nel mondo del lavoro, la didattica si avvarrà anche di modalità on-line e le lezioni frontali si svolgeranno con frequenza bisettimanale nell'intera giornata di venerdì e sabato.

Ammissione. Il Master è rivolto a laureati in: Architettura, Ingegneria (civile, edile, gestionale), Giurisprudenza, Scienze politiche, Economia e commercio, Scienze economiche e assicurative ed è facoltà della commissione ammettere laureati di altre provenienze, purché compatibili con il percorso didattico e/o dotati di curriculum vitae coerente con lo stesso, fino ad un totale di massimo 30 iscritti.
Per la partecipazione al corso è prevista un esame di ammissione consistente in una prova scritta e in un colloquio. La scelta dei candidati avverrà tramite un esame comparativo che terrà conto sia dell'esito dell'esame di ammissione che del voto di laurea.
Le domande di ammissione dovranno pervenire, in carta libera, unitamente al curriculum vitae (completo dei dati anagrafici, indirizzo, recapito telefonico), ad un certificato attestante il voto di laurea e l'elenco degli esami sostenuti e relative votazioni, nonché, per cittadini extracomunitari, ad un certificato attestante il possesso del permesso di soggiorno, al Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Pianificazione, Via Bonardi 3, 20133 MILANO. I certificati richiesti potranno essere sostituiti con una dichiarazione personale, valevole a tutti gli effetti di legge come autocertificazione. I requisiti richiesti ai fini della partecipazione dovranno in ogni caso sussistere al momento di inizio del Master.

Durata. 12 mesi. Inizio: mese di Novembre. Le lezioni frontali si svolgeranno con cadenza bisettimanale nelle intere giornate di venerdì e sabato, presso il Politecnico di Milano - Dipartimento Diap, Via Bonardi 3 - Milano. Ai fini del conseguimento del titolo di Master universitario la frequenza è obbligatoria. Si ammettono assenze sino ad un massimo del 25% del monte ore complessivo. La verifica finale consiste in una prova scritta e in un colloquio sull'attività didattica seguita e sull'esperienza di stage.

Costo. La quota di partecipazione al Master è di Euro 6.000,00 versabili in due rate.


This page copyright by Centro Studi Orientamento - All rights reserved

INDICE ALFABETICO DEI CORSI    INDICE PER ARGOMENTO DEI CORSI    INDICE DEI MASTER UNIVERSITARI

INDICE DEGLI EXECUTIVE MASTER    A GUIDE TO MASTERS    GUIDA