ENTI DI FORMAZIONE
a cura di Centro Studi Orientamento


CEFRIEL
ICT CENTER OF EXCELLENCE FOR RESEARCH, INNOVATION, EDUCATION AND INDUSTRIAL LABS PARTNERSHIP
Via R. Fucini, 2 - 20133 MILANO
Tel. (+39) 02239541 - Fax (+39) 0223954254
E-mail master@cefriel.it - Website www.cefriel.it

CEFRIEL è il centro di eccellenza ICT (Information and Communication Technology) del Politecnico di Milano. CEFRIEL si occupa di ricerca, innovazione e formazione. Nato nel 1988, integra Università (Università degli Studi di Milano e Milano-Bicocca), Imprese e Pubblica Amministrazione (Regione Lombardia).
Il polo imprenditoriale è attualmente composto dalle seguenti aziende: Alcatel Italia - Ciaolab Technologies - Compunetix Inc. - Elettronica Industriale - Engineering Ingegneria Informatica - Ericsson Lab Italy - Hewlett Packard Italiana - Italtel - Microsoft - Pirelli Cavi e Sistemi - Siemens Informatica - Siemens Mobile Communications - ST Microelectronics - Telecom Italia Mobile - Telecom Italia - Vodafone.
L'iniziativa CEFRIEL ha come fine il potenziamento della collaborazione tra Università ed Industria nelle attività di Ricerca e Formazione nel campo delle tecnologie elettroniche per il trattamento e la trasmissione dell'informazione.

L'attività di ricerca è l'asse portante delle attività del Centro: è di tipo applicativo, orientata sul medio-lungo termine ed è svolta in modo innovativo nell'ambito di Gruppi di Ricerca misti composti da ricercatori dell'Università, dell'Industria, residenti a tempo pieno nel Centro, e del Centro stesso.
L'attività di Ricerca e di Servizi alle Imprese si è fortemente sviluppata negli ultimi anni, ampliando il proprio raggio d'azione; infatti, accanto all'attività istituzionale all'interno del Master, il CEFRIEL ha rivolto la propria attenzione a progetti esterni con particolare riferimento a progetti comunitari e ad attività consulenziali di alto profilo.
Le competenze del CEFRIEL coprono l'intero settore dell'Information Communication Technology con particolare riferimento alle seguenti tematiche: application server e framework per la realizzazione di portali web e applicazioni di e-commerce, integrazione di applicazioni eterogenee con XML e piattaforme di middleware, tecniche per la progettazione di sistemi distribuiti web-based, sistemi informativi su WEB, progetto e gestione di sistemi per data warehousing, servizi per dispositivi radiomobili, servizi multicanale e multimodali, information security, applicazioni per telemedicina, progettazione concorrente di sistemi dedicati hw/sw, metodologie e tool per la progettazione di sistemi digitali, progettazione e prototipazione di chipset per ricetrasmettitori wireless, progettazione di convertitori A/D per le comunicazioni, ricerca rivolta alla quarta generazione di sistemi radio mobili cellulari con l'applicazione delle antenne intelligenti, pianificazione di rete 3G, sistemi di trasmissione e localizzazione Ultra Wide Band, dispositivi per la Optical Transport Network (in particolare switch ottici), Wireless IP, studio della mobilità in reti IPv4 e IPv6, Network Security, codificatori standard audio/video, Video su IP, Watermarking, Voice Browsing - VoiceXML - Browser multimodali.

L'attività di formazione del CEFRIEL è orientata alla:
- istituzione di corsi di specializzazione post-lauream (Corsi Master);
- corsi di perfezionamento Academy per executive di imprese;
- istituzione di corsi/seminari di formazione permanente rivolta a tecnici e professionisti del settore.
In particolare, il Centro organizza dal gennaio 1989 un corso di formazione post-laurea denominato Master in Tecnologia dell'Informazione che nel 2002 è stato istituito e attivato come Master universitario di II livello (D.M. 3.11.1999 - n. 509) afferente alla Facoltà di Ingegneria dell'Informazione del Politecnico di Milano, con lo scopo di completare e arricchire la formazione acquisita durante il corso di laurea.
L'attività di formazione del Corso di Master è basata principalmente sulle attività di ricerca che si svolgono nelle varie aree tecnologiche. Gli studenti sono residenti a tempo pieno (40 ore settimanali) e sono sottoposti ad un iter formativo del tutto innovativo rispetto ad altri corsi.
Il Master in Tecnologia dell'Informazione prevede:
- ¼ del tempo di istruzione in aula per seguire i corsi monografici;
- ¾ del tempo di istruzione in laboratorio "open space" inseriti nei gruppi di ricerca che eseguono attività finalizzate allo sviluppo di specifici progetti.
L'attività svolta nei gruppi di ricerca consente al masterando di essere esposto all'impiego pratico delle tecnologie dell'informazione così come adottate negli ambienti industriali più avanzati di ricerca e sviluppo.
In particolare sono attualmente attivi i seguenti indirizzi formativi:
- Ingegneria del Software;
- Tecnologie per Servizi Web e Applicazioni Mobili;
- Progettazione di Sistemi per Applicazioni Dedicate;
- Microelettronica;
- Sistemi di Counicazione Mobili e Fissi;
- Reti di Telecomunicazione;
- Elaborazione di Segnali Multimediali;
- TV Digitale.


This page copyright by Centro Studi Orientamento - All rights reserved

INDICE DEGLI ENTI DI FORMAZIONE    FORMAZIONE    GUIDA