CORSI MASTER E CORSI SPECIALISTICI a cura di Centro Studi Orientamento

EXECUTIVE MASTER IN AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE
X EDIZIONE DI BOLOGNA - IV EDIZIONE DI ROMA

STOGEA
Scuola Toscana di Organizzazione e Gestione Aziendale
Direzione Centrale: Viale San Concordio, 135 - 55100 LUCCA
Aule corsi manageriali: Bologna, Roma e Lucca
Tel (+39) 0583583385 - Fax (+39) 0583583366
E-mail stogea@stogea.com
Website www.stogea.com/executive_master_amministrazione_finanza_controllo_gestione_lucca_-_0-111-5.html

Finalità. Il nuovo scenario competitivo, i nuovi modelli organizzativi dei processi produttivi e l'impatto delle nuove tecnologie impongono un adeguamento nei sistemi di controllo delle imprese. In questo contesto la Funzione Amministrazione assume un nuovo ruolo, non più semplicemente quello di rilevazione a consuntivo dei dati contabili, ma di partecipazione attiva nella definizione e gestione di strumenti e sistemi di supporto ai processi decisionali, con risultati in termini di riduzione dei costi e miglioramento dei processi. Il Master intende integrare i tradizionali strumenti di controllo e programmazione con le nuove metodologie di gestione ed i più recenti modelli manageriali di supporto alle decisioni. In questo contesto le competenze amministrative costituiscono semplicemente lo "sfondo" su cui costruire nuove competenze.

Programma. Il percorso formativo è articolato in moduli didattici come di seguito indicato.
- Il sistema aziendale: fornisce una visione integrata del sistema aziendale, al fine di comprenderne le logiche di funzionamento, per interpretare e misurare in modo attivo i fenomeni economici e finanziari; chiarisce, inoltre, il ruolo della Funzione Amministrazione e Controllo di Gestione e la sua collocazione organizzativa nella struttura aziendale.
- Contabilità e bilancio: fornisce un linguaggio comune tra i partecipanti e dota gli stessi delle competenze per una corretta redazione ed interpretazione dei dati contabili; dedica particolare attenzione all'analisi delle fonti dei dati contabili e alla relativa gestione.
- Dalla contabilità al controllo di gestione: trasferisce le logiche e le tecniche per la progettazione e la gestione dei sistemi di controllo di gestione; in modo particolare, introduce le tradizionali tecniche di analisi di bilancio, analizza la diversa natura dei costi, definisce la corretta aggregazione degli stessi per l'interpretazione dei risultati economici parziali. In questo contesto dà spazio alla definizione del sistema informativo e presenta i sistemi di gestione integrata (ERP - Enterprice Resource Planning) con evidenziazione dell'impatto dei medesimi sulla funzione amministrativa, sul controllo di gestione e sul sistema organizzativo nella sua interezza.
- Il budget ed il sistema di controllo di gestione: il processo di budgeting costituisce, nell'ampia visione della struttura aziendale, un meccanismo operativo di programmazione e coordinamento delle attività svolte dalle singole unità che compongono l'azienda; la sua principale finalità è individuare le possibilità di impiego delle risorse che si ritiene saranno disponibili, per il raggiungimento degli obiettivi programmati. In questo contesto fornisce gli elementi necessari alla pianificazione strategica e le tecniche più adatte per la formulazione di un budget efficace; inoltre, prende in esame le principali metodologie utilizzate per l'analisi degli scostamenti e la redazione dei relativi reports.
- La gestione finanziaria di impresa: fornisce ai partecipanti le logiche interpretative e gli strumenti operativi per la gestione delle problematiche finanziarie dei fenomeni economici trattati nel terzo modulo; particolare attenzione è riservata alle tecniche di gestione anticipata dei flussi finanziari e alle forme tecniche per la copertura dei fabbisogni.
- La redazione del business plan: questo modulo rappresenta la naturale sintesi dei temi trattati nel corso ed ha la funzione di riconciliare tutti gli aspetti economici, patrimoniali e finanziari alla luce di una visione integrata del sistema impresa.

Ammissione. Sono ammessi al Master non più di 20 candidati. La procedura di ammissione prevede un accertamento, mediante la valutazione del curriculum ed un colloquio (anche telefonico), finalizzato a confermare la congruità delle motivazioni e delle aspettative del candidato con il progetto formativo proposto da Stogea.

Durata. 15 giornate al sabato, a Bologna con inizio il 24 Ottobre 2009; a Roma con inizio il 7 Novembre 2009.

Costo. La quota di partecipazione al Master è di Euro 3.500,00 + IVA. Stogea offre: una riduzione del 10% a chi conferma la propria partecipazione almeno 30 giorni prima dell'inizio delle lezioni, con saldo contestuale del 50% della quota di partecipazione al Master; un'ulteriore riduzione del 5% a chi conferma la propria partecipazione da un mese a 10 giorni prima dell'inizio delle lezioni, con saldo contestuale dell'intera quota di partecipazione al Master. Stogea, inoltre ha attivato una convenzione con la società per il credito al consumo CONSUMIT del Gruppo Monte dei Paschi di Siena.


This page copyright by Centro Studi Orientamento - All rights reserved

INDICE ALFABETICO DEI CORSI    INDICE PER ARGOMENTO DEI CORSI    INDICE DEI MASTER UNIVERSITARI

INDICE DEGLI EXECUTIVE MASTER    A GUIDE TO MASTERS    GUIDA